GLI UOMINI SENZ’ANIMA

Gli uomini senza anima

Sono gusci vuoti

Comprano cose per sentirsi vivi

Rubano i sogni di chi sa sognare

 

Gli uomini senza anima

Hanno chiodi e ramponi

Per scalare montagne di potere

E poi dall’alto

Ghermire e violentare

Distruggere e bruciare

E ostentar ricchezze

E così dimostrare

Di esistere

Ché altrimenti

Di loro

Nessuno

Nemmeno

Si accorgerebbe

 

Gli uomini senza anima

Comprano schiave al mercato del sesso

E si illudono di aver comprato amore

Perché nulla d’amore han’ mai saputo

 

Gli uomini senza anima

Ti guatano dall’ombra

Come briganti.

Ti scrutano non visti

Per rubarti i pensieri

Ti osservano  per vedere

Se in te germoglia

idea nuova

E poter dire

Questo ho pensato io

E questa idea è mia

 

Gli uomini senza anima

Sono serpi velenose

Nascoste tra l’erba

Ma tu non curarti di loro

E impara a volare

 

Valter Vaioli