Maddalena

 

musica e testo di Valter – voci: Donatella Elisacci e Valter – chitarre: Oliviero Rondinella e Roberto Sagrati – percussioni: Andrea Laschi – basso: Vincenzo Maira – fisarmonica: Valter

     MADDALENA 

“Che ti sei messa in testa Maddalena

non mettere i tuoi occhi su di lui

non senti che la gente

qui parla già di voi

etutti quanti ci sputtanerai

 

ecome puoi pensar d’esserne degna

di Lui degna non è figlia di re

per ladri e per puttane

qui posto non ce n’è

attenta Maddalena bada a te”.

                     

“Ma io non faccio niente

io non cerco clienti

mi basta star d’intorno

come ci stanno in tanti

epoi non chiedo molto

mi basta una carezza

uno sguardo una parola                                          

eun po’ di tenerezza

perché di tenerezza

io non ne ho avuta mai”                                                      

  

“Se tu l’ami davvero Maddalena

per il suo bene vattene da qua

il suo destino è altrove

posto per te non c’è

l’onore del suo nome è in mano a te”

 

E già abbassava gli occhi Maddalena

e a capo chino stava per andar

quando una voce disse:

“Se il posto qui non c’è

Io Maddalena vengo via con te”.

 

 “Ma io non voglio niente                                          

io non  domando tanto

mi basta star vicino

a te che asciughi il pianto

e poi non chiedo molto

mi basta una carezza                                                

uno sguardo una parola                                          

e un po’ di tenerezza

perché di tenerezza

io non ne ho avuta mai”